PRESENTAZIONE DELL’AUTRICE PAOLA MATTIOLI. SERATA LETTERARIA A CURA DI STEFANIA ROMITO

Uno degli aspetti che emerge maggiormente nella poesia di Paola Mattioli è il senso della Meraviglia, il guardare alle cose con gli occhi di un bambino e in questo ci ricorda la poetica del Fanciullino di Pascoli. L’altro aspetto che la contraddistingue è la differente concezione di intendere la poesia che l’ha caratterizzata nel corso degli anni. Da ragazza rappresentava per lo più un rifugio dalla realtà, mentre poi crescendo ha costituito uno strumento di sperimentazione, di evasione, di conoscenza ma anche di sostegno per superare i tragici eventi della vita.

(Stefania Romito)